28/04/2019 - Dimitra Theocharis seconda alla Ítzi Alpin Marathon
INDIETRO

Naturno-Val Senales (BZ), 27 aprile 2019

Da Naturno fino in cima alla Val Senales. Questa è la Ötzi Alpin Marathon di triathlon andata in scena in Alto Adige. Percorso affascinante con 25,5 km di MTB fino in cima al Monte Sole, scendendo in picchiata fino a Madonna di Senales e affrontando un dislivello complessivo di 1673 metri, quindi 11,3 km con 495 m. di dislivello di corsa off road e infine la scalata con sci e pelli sul ghiacciaio di Senales di “soli” 6,7 km ma con 1201 m. di dislivello. Giornata da incorniciare, con una finestra di sole e cielo azzurro dopo le nevicate dei giorni scorsi e della notte.

 

Commento della gara femminile.

Anna Pircher dopo un poker consecutivo di vittorie era la grande attesa e favorita. L’intramontabile atleta di Laces però è incappata nella classica giornata no, ma soprattutto la tedesca Susi Von Borstel, che da queste parti (Val Martello) ha lasciato la sua impronta vincente nello scialpinismo, ha azzeccato tre frazioni vincenti: miglior tempo con la mtb, nel running e nella sua disciplina, lo ski alp. E così è stata quest’ultima a tagliare il traguardo a braccia alzate dopo 4h2”. Per conoscere chi sarebbe salita sul secondo gradino del podio si sono dovuti attendere oltre 17’, con la tolmezzina di Terzo DIMITRA THEOCHARIS del Team Aldo Moro Paluzza (seconda in 4h17′) a precedere proprio Anna Pircher, terza a 32’12” dalla vincitrice. Se può essere di consolazione, la tenente dell’esercito polacco Iwona Januszyk, data per favorita, è stata staccata dalla venostana di 2’.

 

Segnaliamo infine che in gara c'erano altri atleti dell'Aldo Moro. Molto bene tra le donne GIULIA DELLA ZONCA che ha chiuso la sua fatica al 15° posto. Tra i maschi buona la prestazione di ALBERTO DE CRISTINI.

Dimitra Theocharis sul Podio a sx