25/07/2017 - Livello mondiale al Vertical C˛l de Lana: ROK BRATINA DELL'ALDO MORO PALUZZA CHIUDE AL 5░ POSTO
INDIETRO

Livinallongo-Arabba (BL), 23 luglio 2017

Quasi duecento concorrenti sono partiti domenica dalla piazza di Pieve di Livinallongo per arrivare sulla cima del Col di Lana (2425m). Il percorso prevedeva 1000 m di dislivello in 2 km di sviluppo.

Livello altissimo di atleti al nastro di partenza e a vincere è stato lo sloveno Nejc Kuhar del Team La Sportiva in 34’08 davanti a Manfred Reichegger e Manuel Da Col. Quarto il francese Wiliam Bombardion, quinto lo sloveno BRATINA ROK in forza al Team Aldo Moro Paluzza e sesto lo svizzero Alexis Sevennec. Il record rimane quello di Manuel Da Col del 2016 di 33’22.

 

Anche al femminile c’è stato un livello altissimo con la vittoria di Cecilia De Filippo in 42’35. Seconda Alba De Silvestro e terza la norvegese Eli Anne Dvergsdal. Quarta Astrid Renzler e quinta la svizzera Jennifer Fiechter.

 

La gara è stata valida come Campionato Italiano Master con una grande partecipazione di atleti di ogni categoria, che hanno potuto confrontarsi con altri atleti della stessa età. Si è svolto in un clima festoso anche il Mini Vertical per gli sportivi del futuro.

 

 

Vertical KM Còl de Lana è stato la seconda prova dopo il Mühlwalder Vertikalkilometer del Südtirol Vertikal Tour 2017. 

L’ultimo appuntamento sarà il 3 Settembre 2017 Hühnerspiel Vertikal KM a Colle Isarco (BZ).

Bratina Rok..