23/03/2014 - FREESTYLE: 2░ Memorial Giacomo L÷wenthal
INDIETRO

ZONCOLAN 22 marzo 2014

La nebbia ed un tempo incerto non hanno fermato l'organizzazione dell'evento dedicato al ricordo di Giacomo Löwenthal.

 

La manifestazione si è svolto ugualmente in uno SnowPark ottimamente preparato da Promotur in particolare con il responsabile dell'area Riccardo Chiminazzo. Lo speacker Kikko Ciapponi ha animato le qualifiche spronando gli atleti ad essere si tali, ma anche sottolineando lo spirito goliardico della manifestazione.

Con la collaborazione di un ottimo DJ Gravy, la manifestazione in modalità JamSession si è dimostrata all'altezza delle aspettative per il livello espresso da tutti i partecipanti (esordio positivo sui salti dello SnowPark anche dei ragazzi dell'alpino dell'Aldo Moro  allenati da Nicola Basso).

A causa di una visibilità ridotta, la finale non si è svolta e quindi per le classifiche si è tenuto conto delle qualifiche; questo ha penalizzato un pò gli atleti che si riservavano i salti migliori per la finale. Per sottolineare lo spirito della competizione, si è tenuta la prima gara di LIMBO SUGLI SCI dell'intero arco alpino. Gli amici di Piano d'Arta hanno curato la cucina in quota con griglata disponibile già dalle ore 10.

 

Come da tradizione, le premiazioni si sono tenute presso l'Albergo della famiglia di Giacomo, all'Hotel Park Oasi di Piano d'Arta.

Per la categoria Senior si è imposto Ema Galli davanti agli altri livignaschi Ian Rocca e Davide Cusini. I commossi genitori di Giacomo assieme al Presidente "Aldo Moro" Andrea Di Centa, hanno poi premiato per la categoria femminile Camilla Bledig che ha preceduto Anna Dosso e Aurora Galli; per categoria Junior il nostro Luca Moroldo ha preceduto Nicola Cominelli e Marco Rodigari.

Premio per la goliardia a Luca Moroldo, mentre Camilla Bledig è stata premiata anche per la gara di limbo sugli sci.

Numerosi i premi sia per le agre che ad estrazione, offerti da Elettrodomestici Forgiarini di Tolmezzo, abbigliamento Vidussi di Cividale e La Buteghe da Coperative di Paluzza.

Un ringraziamento particolare a Giacomo Matiz, Walter Bormolini e Riccardo Chiminazzo che sono i promotori di questo evento. Aldo Moro e Promotur sono poi i bracci operativi a sostegno della manifestazione.

Attendiamo e pubblicheremo a breve le foto realizzate dai nostri sempre presenti collaboratori: Alberto Cella e Rita Della Schiava

gruppo1 ritads
gruppo2 ritads